• Home / CALABRIA / In strada anche se positivo al Covid – Scatta la denuncia per un 40enne nel reggino

    In strada anche se positivo al Covid – Scatta la denuncia per un 40enne nel reggino

    A San Giorgio Morgeto, nell’ambito di mirati controlli finalizzati al rispetto della normativa volta al contenimento del Covid-19, denunciato, inoltre, un quarantenne del posto, in quanto notato parlare, in strada, con un altro concittadino, nonostante fosse stato sottoposto alla quarantena obbligatoria, presso la propria abitazione, poiché positivo al Coronavirus.

    L’uomo, è stato pertanto denunciato alla Procura di Palmi per il reato di inosservanza di ordine all’ autorità volto ad impedire la diffusione di malattia infettive, reato recentemente riformato, che prevede una pena fino a 18 mesi di arresto e una ammenda fino a 5.000 euro.

    In tale quadro, sono state, altresì controllate su strada 716 persone e 295 mezzi, diverse le perquisizioni eseguite e le sanzioni al Codice della Strada elevate mentre quelle contestate a 16 persone per le più disparate violazioni alla normativa anti-covid ammontano ad un importo di oltre 6.500 euro – tra le più comuni: il mancato utilizzo della mascherina, gli spostamenti senza giustificato motivo in arco notturno.