• Home / CITTA / Reggio Calabria / Il primo autodromo in Calabria, il sogno nel cassetto di Cannizzaro
    Cannizzaro

    Il primo autodromo in Calabria, il sogno nel cassetto di Cannizzaro

    Realizzare il primo autodromo in Calabria. È il sogno (non più) nel cassetto dell’On. Francesco Cannizzaro. “Se è realizzabile? Insieme agli Organi competenti stiamo valutando la fattibilità tramite i fondi destinati al Sud – dichiara il deputato forzista – e intanto ho confessato questo mio sogno al Presidente Nazionale dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani, che si è detto entusiasta dell’ambiziosa idea che ho prospettato”.

    “Sarebbe bello esaudire il sogno di diverse generazioni di appassionati di motori, al contempo mettendo in moto un’economia diversa rispetto a quelle già in essere in Calabria, tramite l’indotto che si andrebbe a creare non solo per la realizzazione dell’autodromo ma anche per le attività correlate che si svilupperebbero – ha aggiunto Cannizzaro. 

    Nel corso dell’incontro con i vertici dell’Automobile Club d’Italia presso la loro sede centrale a Roma, il parlamentare reggino ha anche invitato il massimo rappresentante dell’Ente alla 42^ Cronoscalata Santo Stefano – Gambarie, gara organizzata dall’ACI di Reggio Calabria e dalla Scuderia Aspromonte, che si terrà il prossimo giugno.