• Home / CITTA / Reggio Calabria / Sanremo Comic Festival, anche una reggina nella giuria

    Sanremo Comic Festival, anche una reggina nella giuria

    Il Festival della Canzone italiana di Sanremo si appresta a festeggiare il suo  71° anniversario, per questa occasione, visto il successo della prima edizione, torna il contest  Sanremo Comic Festival dedicato ai disegnatori italiani.

    Promosso dal gruppo editoriale Morenews, Edizioni Zem di Vallecrosia (IM) insieme al cartoonist Tiziano Riversoe al giornalista Claudio Porchia offre una immagine divertente di questa manifestazione attraverso disegni umoristici che invitano a sorridere ricordando episodi simpatici, personaggi famosi e popolari melodie.

    Il contest rappresenterà una straordinaria occasione per ricordare un evento, che ha segnato non solo la storia della canzone, ma anche quella del costume del nostro paese. In giuria presenze importanti del panorama artistico italiano tra cui Fabio Bozzetto e Diego Zucchi, Silver, Bruno Gambarotta, Donatella Lavizzari Della Torreancora Flavio Oreglio, Bruno Serra ed anche una reggina, l’artista Elmar Elisabetta Marcianò, che rappresenta un vanto per la propria città, oltre naturalmente alle Autorità sanremesi.

    Per venire incontro a molte richieste di autori, gli organizzatori del contest hanno deciso di spostare al 31 gennaio il temine ultimo di presentazione delle opere, inizialmente fissato al 15 gennaio. Rimangono invariate le modalità di partecipazione e i premi. Il concorso, a partecipazione gratuita, prevede una sezione unica per elaborati in bianco e nero o a colori.

    Ogni partecipante potrà inviare un massimo di 4 (quattro) opere, che dovranno essere inviate in forma elettronica nel formato massimo di A4, in risoluzione 300 DPI, e nei formati TIFF, PDF e JPG.  Altri formati non saranno tenuti in considerazione. Gli elaborati dovranno avere come protagonista il Festival di Sanremo in tutte le sue sfaccettature: polemiche, canzoni, artisti, regolamenti e rapporto con la città.Insieme al disegno si richiede di unire la domanda di adesione allegata al bando. Queste le nuove scadenze da rispettare.

    Date

    • entro 31 gennaio la presentazione delle opere
    • entro 10 febbraio la giuria nominata dai soggetti promotori selezionerà le opereche saranno esposte in una mostra che si terrà a Sanremo durante il prossimo Festival della Canzone e che saranno inserite in una eventuale pubblicazione.
    • entro 20 febbraio sarà data comunicazione a tutti i partecipanti del risultato della selezione e individuati il vincitore del primo premio e i premi speciali.

    Questi i premi previsti dagli organizzatori:

    al vincitore è riconosciuto un premio di 400 euro unitamente all’invito a Sanremo durante il prossimo festival di Sanremo per ricevere la targa premio ed inaugurare la mostra degli elaborati partecipanti al concorso. Al secondo e terzo classificato, insieme all’invito a Sanremo per ricevere la targa premio sarà offerto un cesto con prodotti enogastronomici del territorio. Le opere dovranno essere inviate al seguente indirizzo e-mail: stampa@edizionizem.com

    Condizioni di partecipazione: l’autore concede all’ organizzatore l’autorizzazione per la riproduzione dell’opera per la mostra e per eventuali manifesti, pubblicazioni o comunicazioni su siti internet o social. La proprietà degli elaborati rimarrà comunque all’autore.

    Tutte le opere selezionate saranno pubblicate sul sito del soggetto promotrice. Le opere verranno giudicate dalla giuria tecnica che attribuirà anche un premio speciale all’opera più bella, originale e più legata al tema. Il primo classificato riceverà una targa premio, che sarà consegnata a Sanremo durante il prossimo Festival della Canzone previsto per il prossimo mese di marzo.

    La giuria potrà inoltre assegnare ulteriori riconoscimenti e segnalazioni, con targhe speciali. Tutti gli autoripremiati verranno contattati per ricevere il premio. A tutti i partecipanti verrà inviato un attestato di partecipazione ed una copia dell’eventuale pubblicazione con le opere selezionate. La partecipazione alla rassegna o mostra comporta l’accettazione di tutte le informazioni contenute nell’invito. Le opere saranno esposte per tutta la durata del Festival presso una sede che sarà indicata dall’organizzazione.