• Home / In evidenza / Sanità, Spirlì visita il Gom: «Grande eccellenza, ma grave carenza di personale»

    Sanità, Spirlì visita il Gom: «Grande eccellenza, ma grave carenza di personale»

    Il presidente della Giunta regionale, Nino Spirlì, ha fatto visita oggi al Grande ospedale metropolitano (Gom) di Reggio Calabria. Accompagnato dal commissario straordinario del Gom, Jole Fantozzi, Spirlì ha incontrato i dirigenti medici dell’ospedale, con cui si è confrontato in merito alle diverse criticità che interessano l’Azienda. Tra le maggiori criticità evidenziate, la grave carenza di personale che paralizza l’attività dell’ospedale, secondo quanto segnalato dal direttore sanitario aziendale, Salvatore Costarella.. «Il Gom di Reggio Calabria – ha affermato il presidente Spirlì – è una delle grandi eccellenze sanitarie che abbiamo nella nostra regione. Durante tutta l’emergenza Covid, questo ospedale ha fatto qualcosa di straordinario, riuscendo ad arginare gli assalti del virus e aumentando di 12 i posti in terapia intensiva, soltanto con i fondi propri dell’ospedale. Il commissario Fantozzi sta svolgendo un lavoro incredibile, con tutta l’equipe medica e paramedica e con i tecnici. Certo, ci sono delle criticità ed è anche per questo che sono venuto, per assicurare tutto il mio supporto. Purtroppo, non sempre si possono risolvere i problemi in tempi brevi, ma l’importante è cominciare a farlo». Spirlì ha inoltre riferito l’intenzione di convocare a breve un nuovo incontro istituzionale, alla presenza del commissario regionale della Sanità, Guido Longo, per far fronte alle diverse esigenze del Gom.