• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Il Covid19 non ferma il Corso per organizzatore di eventi, chiusa la terza edizione

    Reggio Calabria – Il Covid19 non ferma il Corso per organizzatore di eventi, chiusa la terza edizione

    Oltre quaranta ore di didattica online interattiva per introdurre giovani professionisti calabresi nel complesso mondo dell’organizzazione di eventi. In un periodo in cui la cultura e lo spettacolo dal vivo stanno attraversando una fase difficile a causa delle restrizioni per il Covid19, risulta fondamentale riprogettare il futuro del settore attraverso percorsi di formazione che possano essere da stimolo per i professionisti e per i giovani appassionati.

    In quest’ottica, l’associazione culturale “Calabria dietro le quinte”, nell’ambito del progetto “New Theatre Training” sostenuto da Funder35, ha provato a reinventarsi trasponendo parte delle proprie attività culturali all’interno di piattaforme online per una maggiore fruizione delle stesse anche a distanza.
    Con questa formula, la terza edizione del corso per organizzatore di eventi ha ridotto le distanze, raggiungendo partecipanti da diverse zone della Calabria, che con grande entusiasmo hanno seguito gli appuntamenti settimanali tenuti dai docenti Ruggero Pegna (manager della Show Net s.r.l), Carlo Fanelli (docente dell’Università della Calabria), Fulvio D’Ascola (docente e sociologo della comunicazione), Francesca Ruggeri (Europrogettista della cooperativa Cisme), Katya Sapone (social media manager), Ilenia Borgia e Giuseppe Mazzacuva trainers di “Calabria dietro le quinte”.
    Le lezioni intergrate con materiali multimediali e attività di studio, hanno affrontato le principali tematiche del settore con approfondimenti specifici ai temi attuali, quali la sicurezza negli eventi o l’utilizzo dei social media per l’organizzazione di un evento online.
    Un ambito poco strutturato che in Calabria necessità di figure professionali esperte in grado di gestire tutte le fasi di un evento, senza lasciare nulla all’improvvisazione come spesso accade in alcune manifestazioni. I partecipanti, supportati dalla tutor Paola Russo, concluderanno nei prossimi mesi le attività del percorso performativo con 20 ore di tirocinio presso aziende ed enti pubblici e privati calabresi operanti nel settore culturale e partner del corso.
    Nel mese di Gennaio e Febbraio, inoltre, saranno attivati dei workshop online specifici tenuti da esperti del settore sul tema della progettazione culturale e della comunicazione degli eventi culturali. I workshop saranno aperti ai soci, alle associazioni e a chiunque voglia approfondire la propria formazione negli ambiti proposti e cimentarsi nella scrittura di un progetto per la partecipazione a bandi o per creare e redigere un piano di comunicazione vincente per il proprio evento.
    Per chi volesse iscriversi ai workshop di “New Theatre Training” o associarsi a “Calabria dietro le quinte” può consultare la pagina facebook “associazione calabria dietro le quinte” o inviare una e-mail a calabriadietrolequinte@gmail.com