• Home / CALABRIA / Una reggina a La Sapienza: Antonella Polimeni nuovo rettore

    Una reggina a La Sapienza: Antonella Polimeni nuovo rettore

    L’università Sapienza di Roma ha un nuovo rettore: Antonella Polimeni. L’attuale preside della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’ateneo ha vinto le elezioni, lo scrutinio si è concluso nel pomeriggio, con il 60% voti superando i due sfidanti Federico Masini e Vincenzo Nesi. La Polimeni è il primo magnifico rettore donna in 700 anni di storia della Sapienza. La professoressa Polimeni, che ha origini reggine, prende il posto del prof. Eugenio Gaudio (cosentino), con grande orgoglio e soddisfazione della larghissima comunità calabrese di Roma, per una nuova guida di origini calabresi. La Polimeni ha alle spalle una produzione scientifica di oltre 470 pubblicazioni edite su riviste internazionali e nazionali, più di 100 proceedings congressuali, nazionali e internazionali, 6 manuali, di cui uno edito in lingua inglese, 2 monografie. Ha curato inoltre l’edizione italiana di un testo atlante e di due manuali, nonché linee guida edite dal ministero della Salute.