• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria, Milia (FI): “Rifiuti, urge istituire commissione straordinaria”

    Reggio Calabria, Milia (FI): “Rifiuti, urge istituire commissione straordinaria”

    Il “secondo tempo” tanto acclamato dalla Giunta ed atteso dalla popolazione tarda ad arrivare, apparendo sempre più come un “cooling break” di ristoro piuttosto che un periodo per ritrovare coesione e idee e metterle in pratica con urgenza, così come la situazione richiederebbe:
    il tema rifiuti è sempre più “caldo” e  la tanta attesa risoluzione della “piaga” rifiuti non sembra affatto vicina.
    Non possiamo rimanere a guardare: ho appena redatto, sottoscritto e presentato una proposta, firmata anche dai miei colleghi di minoranza, in cui richiedo con forza l’istituzione di una commissione straordinaria, in ottemperanza all’art.19 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio, capace di mappare la problematica dell’abbandono dei rifiuti in città”.
    Aggiunge Milia: “Come ho evidenziato nella proposta, le vere e proprie discariche abusive nelle vie della città e i frequenti accumuli di rifiuti che si vanno a creare, possono essere contrastati innanzitutto avendo una mappatura chiara dei luoghi esatti dove avvengono questi “abbandoni”, grazie anche all’apertura di un portale web atto alla raccolta delle segnalazioni dei cittadini e alla raccolta dei dati utili”.
    Il lavoro della Commissione, si legge anche nel testo: “avrà durata di sei mesi e non graverebbe alcun costo a carico dell’ Ente”.