• Home / In evidenza / Marijuana e cocaina in auto con fini di spaccio, arrestato quarantenne

    Marijuana e cocaina in auto con fini di spaccio, arrestato quarantenne

    Il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti si rivela quotidianamente uno dei settori di intervento della Polizia di Stato in cui la capillarità delle attività, unitamente all’elevato livello di attenzione degli operatori, consentono di raggiungere notevoli risultati per il costante impoverimento del relativo mercato illegale e la migliore opera di prevenzione di tale forma di illegalità.

    Gli Agenti del Commissariato di P.S. di Condofuri hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un quarantenne italiano, intercettato dal personale operante, e sottoposto a perquisizione personale, veicolare e domiciliare.

    In esito alla perquisizione veicolare, attraverso la quale veniva rinvenuto un primo quantitativo di sostanza stupefacente, l’estensione dell’attività alla dimora del fermato ha consentito di rinvenire 167 grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana, 29 grammi di marijuana mista a tabacco, 3.9 grammi di cocaina, un grammo di eroina, tre buste termosaldate, due bilancini di precisione e altro materiale per il confezionamento della droga. La sostanza era stata abilmente nascosta all’interno di una cassapanca, ricoperta di caffè per coprirne il forte odore.

    L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha convalidato l’arresto, è stato posto agli arresti domiciliari.