• Home / CITTA / Reggio Calabria / Roccella Jonica (RC), dal 5 all’8 dicembre “Sapori di blues”

    Roccella Jonica (RC), dal 5 all’8 dicembre “Sapori di blues”

    L’Associazione Culturale Radio Tele Roccella continua il suo cammino di creazione e realizzazione di eventi che puntano sulla valorizzazione del territorio e lo fa con un nuovo progetto denominato Sapori di blues. Il 5, 6, 7 e 8 Dicembre 2020 le date dell’iniziativa. Gli appuntamenti prefissati dall’emittente, mirano a potenziare l’offerta culturale e turistica attraverso azioni volte alla conoscenza dell’ambiente, del patrimonio naturalistico, culturale, delle identità e delle tradizioni locali. L’iniziativa si svolgerà grazie alla collaborazione sinergica che, negli anni, la Radio ha coltivato con altre associazioni culturali e con i soggetti privati che operano nel settore della valorizzazione del patrimonio culturale. Il Progetto, co-finanziato dalla Regione Calabria attraverso i PAC 2014/2020 , verrà realizzato  a Roccella Jonica. Presso l’ Ex Convento Dei Minimi Paolotti, struttura completamente restaurata, saranno ospitati i diversi spazi espositivi, mentre l’Auditorium Comunale Unità D’Italia accoglierà gli spettacoli musicali: tutto in sicurezza, secondo le nuove normative Covid-19. La direzione artistica è stata affidata al Maestro, pianista e compositore, Claudio Cojaniz e la direzione tecnico-organizzativa alla Dott.ssa Mariagrazia Vigliarolo. Le tematiche previste spazieranno dalla sostenibilità ambientale (con convegni su l’educazione ambientale per il futuro delle nuove generazioni), alle politiche per lo sviluppo e la valorizzazione del territorio e delle sue tradizioni. Al suo interno, la kermesse ospiterà mostre ed esposizioni di opere artistiche, con particolar riguardo alla valorizzazione della ceramica calabrese; convegni e degustazioni di prodotti tipici.

    Tali azioni mirano a riscoprire la bellezza e la particolarità identitaria che viene rappresentata dalle eccellenze enogastronomiche e dalle tradizioni culturali locali e regionali. Ad occuparsi del coordinamento di questi appuntamenti contribuirà l’Associazione Pro Loco Roccella@Sviluppo, coadiuvandoci nei diversi settori della promozione turistica, degli eventi a carattere sociale e culturale e delle attività volte a sensibilizzare ed incentivare l’economia che da essi deriva, mettendo così in luce la salvaguardia del patrimonio storico ed artistico locale con l’obiettivo di promuoverlo e farlo apprezzare. Uno spazio di particolar riguardo lo avranno le iniziative dell’istituto d’Istruzione Superiore Oliveti- Panetta di Locri (RC) , con il quale l’associazione Radio Tele Roccella ha uno stretto e proficuo rapporto culturale ormai da diversi anni. Tale spazio darà la possibilità, agli studenti, di promuovere e studiare il mondo della radio, illustrandolo ad un pubblico di adulti e di coetanei, diventando esempio per altri giovani in uno scambio educativo. Per gli under 35, inoltre, il laboratorio musicale denominato Officine Musicali RTR realizzerà all’interno della manifestazione corsi di strumenti tradizionali e lezioni gratuite. Con uno sguardo sempre attento all’inclusione sociale, prediligerà l’adesione femminile. Grazie al lavoro del direttore artistico, i concerti esalteranno la creatività della canzone d’autore calabrese: al progetto parteciperanno musicisti professionisti che proporranno concerti inediti e sottoporranno al pubblico testi di straordinaria originalità artistica, ricchi di suoni, storie, visioni, richiami al mondo dell’arte, e della cultura locale.