• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Pugno duro dei Nas contro 7 locali: non rispettavano norme Anti-Covid

    Reggio Calabria – Pugno duro dei Nas contro 7 locali: non rispettavano norme Anti-Covid

    I Carabinieri del NAS di Reggio Calabria, durante la settimana appena trascorsa, hanno effettuato mirati servizitesi a far rispettare le misure di contenimento della diffusione del Covid-19, elevando numerose contravvenzioni ad attività ristorative e bar del capoluogo e della provincia reggina.

    I militari hanno passato al setaccio i luoghi della movida e di maggiore aggregazione, sanzionando:

    • tre bar e una rosticceria, ove il personale serviva i clienti senza indossare la mascherina protettiva;
    • Un bar che ometteva la registrazione dei clienti, utile al fine di rintraccio in caso di contatto con soggetti positivi;
    • Due ristoranti che non rispettavano all’interno dei locali il corretto distanziamento tra gli avventori.