• Home / CITTA / Reggio Calabria / Ordine dei Farmacisti Reggio Calabria, eletto il nuovo consiglio

    Ordine dei Farmacisti Reggio Calabria, eletto il nuovo consiglio

    La D.ssa A. Daniela Musolino è stata riconfermata alla presidenza dell’Ordine dei Farmacisti della provincia di Reggio Calabria. Le operazioni di voto si sono svolte nelle giornate del 3-4-5 c.m. ed hanno interessato il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei conti per il quadriennio 2021/2024.
    Le consultazioni si sono tenute presso la sede istituzionale dell’Ordine sita ad un passo dal “più bel chilometro d’Italia”, nel rigoroso rispetto delle misure di sicurezza per il contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19.
    Il Presidente Musolino sarà coadiuvata da Giuseppe Afflitto (vicepresidente), Daniela M. Laganà (segretario), Antonio Pizzimenti (tesoriere) e dai consiglieri Elena Cesario, Teresa Giuffré, Salvatore A. Laganà, Simonetta N. Neri, Francesco Oliva. Per il Collegio dei Revisori dei conti sono stati eletti: Antonella Cafarelli (effettivo), Nicola Fotia (effettivo) e Giuseppe Ditto (supplente)
    “Desidero ringraziare i 300 colleghi che hanno partecipato a questa tornata elettorale: considerato il particolare momento storico e l’ampiezza della nostra provincia, una adesione numericamente così importante è segno di una rinnovata volontà dei colleghi di essere parte di un progetto e sono felice della fiducia riposta nel nostro gruppo. La dedizione e il lavoro dello scorso triennio saranno linfa per una progettualità futura all’insegna della continuità ma anche del rinnovamento con i nuovi inserimenti; abbiamo cercato di rispettare tanti equilibri e la scelta o la conferma di ogni componente e’ stata ponderata per rappresentare in maniera equa tutta la categoria (titolari di farmacia urbana e rurale, collaboratori, titolari di parafarmacia, informatori scientifici), facendo attenzione alle quote rosa in consiglio e nella distribuzione delle cariche. Insieme abbiamo cercato di creare un gruppo dinamico, con tanta voglia di lavorare e con a cuore il bene della categoria e l’obiettivo chiaro di dare ai colleghi sempre maggiori stimoli e maggior supporto. Abbiamo molti progetti da realizzare e cercheremo di lavorare sempre al massimo delle nostre possibilità, con l’impegno, l’onestà e la trasparenza che ha caratterizzato ad oggi il nostro percorso.”