• Home / CITTA / Reggio Calabria / Coronavirus Calabria: Spirlì pensa a coprifuoco e didattica a distanza per scuole medie e superiori

    Coronavirus Calabria: Spirlì pensa a coprifuoco e didattica a distanza per scuole medie e superiori

    In un messaggio vocale che il Presidente ff della Regione Calabria, Spirlì, ha inoltrato ai consiglieri regionali, egli ha anticipato l’intenzione di procedere alla chiusura delle scuole medie e superiori calabresi (con accesso alla didattica a distanza), alla istituzione del coprifuoco tra mezzanotte e le cinque del mattino, alla sospensione delle visite dei parenti in ospedale e degli accertamenti specialistici.

    Il tutto per 15 giorni, per il momento. Se l’intenzione di Spirlì sarà confermata dai fatti, nelle prossime ora sarà emanata ordinanza che potrebbe essere operativa da lunedi 26 ottobre