• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – L’Officina dell’Arte debutta al “Metropolitan” di Catania

    Reggio Calabria – L’Officina dell’Arte debutta al “Metropolitan” di Catania

    di Grazia Candido – Un altro importante traguardo per la compagnia artistica Officina dell’Arte pronta a debuttare al teatro “Metropolitan” di Catania. L’attore e direttore artistico Peppe Piromalli, insieme ai compagni di scena Gennaro Calabrese e Antonio Malaspina, sarà protagonista il prossimo 13 e 14 Marzo nella prestigiosa stagione del direttore artistico Alessandro Idonea che ha scelto la compagnia reggina per il suo prestigioso cartellone teatrale. Un debutto “sognato” e voluto ardentemente dal reggino Piromalli a lavoro oramai da mesi, per realizzare la nuova stagione artistica al teatro “Cilea” probabilmente, in scena da Gennaio 2021.

    La commedia “Ancora una volta insieme” proposta dal trio Piromalli-Calabrese-Malaspina, inserita nella stagione del “Metropolitan”, è un testo acuto e intelligente, infarcito di gag divertenti. La storia narra le vicende di una celebre coppia di comici (Peppe e Antonio Martini interpretati da Piromalli e Malaspina) che, dopo 25 anni, si rincontra in occasione di uno show televisivo che li vuole commemorare come star.
    Insieme all’inossidabile coppia artistica Piromalli-Malaspina, sul palco un energico Gennaro Calabrese nei panni dell’impresario Armando, volto e voce di radio Kiss Kiss e le due giovani new entry dell’Officina dell’Arte, Fabiana Latella e Alessia Maio.
    Una pièce dai ritmi incalzanti che, alla fine, si sofferma anche sui pro e i contro della rivoluzione digitale, su quell’innovazione tecnologica che ha allontanato i giovani dalla cultura, dall’arte, dalle cose vere. Dissapori, malumori, cose non dette e, soprattutto, un amore conteso tra i due fratelli Martini la fanno da padrone in una storia che strappa tante risate e anche qualche riflessione.
    “La vita ci riserva sorprese inaspettate. In attesa di presentare la nostra stagione al teatro Cilea, l’Officina dell’Arte aggiunge una casella alla sua crescita artistica, professionale e umana – afferma l’attore Peppe Piromalli – Il 13 e 14 marzo 2021, l’Oda debutterà al teatro Metropolitan di Catania con una commedia italiana contemporanea che sprona a riflettere e mostra un cast composto da un gruppo di attori affiatato e complice. Si passa da momenti di semplice quotidianità a piccole chicche di umorismo create da artisti che non hanno mai smesso di studiare e di assorbire tutto ciò che gli sta intorno, a riprova che quando si punta sulle idee e sulla professionalità anche nel campo dell’intrattenimento si possono tirar fuori titoli più che convincenti. Sono onorato e ringrazio il direttore artistico Alessandro Idonea, attore di livello, persona perbene come piace a noi e figlio del grande Gilberto, che spero di poter avere nel nostro cartellone artistico e l’attore e regista Marco Cavallaro, un amico dell’Officina dell’Arte, presenza fissa delle nostre stagioni artistiche che, sin dall’inizio, ha creduto in “menestrelli” che continuano a sognare e a far sognare”.