• Home / CITTA / Reggio Calabria / Parco archeologico di Locri, al via la mostra “Paesaggi. Panoramiche sulla natura e l’archeologia”

    Parco archeologico di Locri, al via la mostra “Paesaggi. Panoramiche sulla natura e l’archeologia”

    Prenderà il via domani 15 settembre alle 17.30 la mostra fotografica “Paesaggi. Panoramiche sulla natura e l’archeologia”, allestita all’interno delle sale del Complesso museale “Casino Macrì”, inserito nel Parco archeologico di Locri e afferente alla Direzione regionale Musei Calabria guidata da Antonella Cucciniello.

    La rassegna – inizialmente programmata per la primavera e poi rimandata in seguito all’emergenza Covid-19 – è curata dall’associazione “Historical” presieduta da Attilio Varacalli e offrirà al pubblico scorci e vedute del paesaggio sia costiero che montano della Locride, riservando una particolare attenzione al “paesaggio archeologico”, molto significativo e ben rappresentato grazie alla continua frequentazione – dall’età neolitica all’età moderna – di quest’area della Calabria.

    A riempire di maggiori contenuti l’evento, il fatto che la mostra verrà dedicata dai tirocinanti di Area III della regione Calabria alla memoria dell’ex funzionario amministrativo del Mibact Giuseppe Amante, loro tutor nel periodo in cui hanno svolto la formazione all’interno del Complesso museale diretto da Rossella Agostino.

    “Paesaggi. Panoramiche sulla natura e l’archeologia” sarà visitabile nei giorni e negli orari di apertura al pubblico del Parco archeologico, con ingresso gratuito e secondo le disposizioni ministeriali relative all’emergenza Covid-19.