• Home / CITTA / Reggio Calabria / Villa San Giovanni, dall’8 agosto al via la prima edizione dello “StrettoBuskerFest”

    Villa San Giovanni, dall’8 agosto al via la prima edizione dello “StrettoBuskerFest”

    L’Amministrazione comunale comunica che dall’8 agosto partirà la prima edizione dello “StrettoBuskerFest” – Festival MultiArtistico di Strada – Città di Villa San Giovanni con la Direzione Artistica dell’Associazione Teatro Primo. Si tratta di un progetto sperimentale che rappresenta una sfida per la città con ben venti serate dedicate alla musica e allo spettacolo itinerante.

    Ad animare e popolare il Lungomare Fata Morgana saranno musicisti, giocolieri, acrobati, teatranti, clown e vari performer professionisti. Un’esperienza di intrattenimento e di stimolo alla socialità per un ampio pubblico, nella consapevolezza che le arti di strada possono smorzare le tensioni di questo presente e restituire fiducia e sorrisi agli spettatori. Scopo precipuo dello “StrettoBuskerFest” è la valorizzazione in via sperimentale del territorio, che tuttavia getti le basi per un lungo percorso di crescita su larga scala. Si auspica infatti che nel prossimo triennio il Festival Multiartistico di Strada, contenitore artistico e richiamo turistico, possa valicare i confini della città e acquisire rilevanza nazionale, possibilmente contando su una forte rete di partner e media partner che ne diano ulteriore risalto. La trasformazione in palcoscenico dello scorcio più suggestivo di Villa San Giovanni, dove prenderanno vita spettacoli rivolti al pubblico di ogni età, vuol dire anzitutto far vivere e assaporare a giovani, anziani, bambini, famiglie e turisti l’arte e la cultura, parimenti indispensabili per la crescita umana e sociale del territorio villese. Le due postazioni appositamente adibite per l’occasione lungo il lungomare Fata Morgana di Villa San Giovanni si andranno a integrare alle azioni di sospensione del traffico nei week-end. Per la comunità è dunque una nuova frontiera di crescita che guardi a un indispensabile sviluppo turistico, settore strategico per lo sviluppo e la crescita del territorio. È l’improcrastinabile urgenza di investire in una zona dotata di straordinarie risorse e potenzialità culturali, geografiche e artistiche, individuando strategie e programmazioni efficaci, innovative se necessario. “StrettoBuskerFest” nasce da uno studio sul rilancio turistico e culturale della città di Villa San Giovanni, partendo dai concetti di “Arte” e di ”Sperimentazione” e dal dialogo di entrambi che è stato portato avanti dal Sindaco f.f. Maria Grazia Richichi e dal Consigliere Fabio Facciolo delegato al turismo. Le esibizioni degli artisti di strada (in inglese busker) sono varie; l’unica costante è quella di donare al pubblico cultura, allegria, momenti di suspense e magia, in un tempo in cui l’industria dell’intrattenimento guida verso forme istituzionalizzate di svago, prodotte con mezzi e tecnologie sofisticate. Gli artisti di strada sono rari e grazie a loro si possono recuperare attrattive indimenticabili durante festività e ricorrenze. I Busker trovano spesso spazio nei numerosi festival distribuiti su tutto il territorio nazionale e internazionale, concentrati principalmente nei piccoli borghi storici, ideali location per gli spettacoli di questo genere.  La Direzione Artistica dello “StrettoBuskerFest” è a cura dell’Associazione Teatro Primo,  costituitasi nell’ottobre 2008, e dal 2013 con sede operativa a Villa San Giovanni, dove in via delle Filande ha attualmente sede il nuovo spazio teatrale. Il Teatro Primo ospita 64 posti a sedere e dal 2014 al 2020 ha dato vita a 7 stagioni teatrali consecutive e autofinanziate, ospitando compagnie professionistiche provenienti da tutto il territorio nazionale, ad oggi ha ospitato oltre 160 rappresentazioni teatrali, più di 30 concerti live di artisti nazionali e internazionali, ed eventi culturali di vario genere. Fondatori dell’associazione sono l’attrice Silvana Luppino e il regista Christian Maria Parisi. La programmazione degli eventi, dei laboratori e di tutte le altre attività mira principalmente alla valorizzazione della cultura teatrale attraverso la proposta di spettacoli teatrali e musicali e dell’Arte in genere. Il progetto artistico, culturale e sociale di Teatro Primo ha come obiettivo finale lo sviluppo di un polo di produzione e di promozione volto alla crescita di uno spazio multifunzionale e libero, un luogo in grado di creare una relazione culturale profonda col territorio. La collaborazione con Teatro Primo prosegue dopo le due edizioni di “Arte in Villa”, che si sono tenute a partire dal 2017 nella Villa comunale, fortemente volute dall’Amministrazione e dall’allora sempre facente funzioni Maria Grazia Richichi.

    Il Sindaco f.f.

    Maria Grazia Richichi