• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio in movimento sostiene la candidatura di Giorgio Nordo al Consiglio comunale

    Reggio in movimento sostiene la candidatura di Giorgio Nordo al Consiglio comunale

    L’associazione civica Reggio in Movimento sostiene con forza e convinzione la candidatura al Consiglio Comunale del proprio rappresentante Giorgio Nordo all’interno della lista Patto per il Cambiamento facente parte della coalizione a sostegno della rielezione del sindaco uscente Giuseppe Falcomatà nella prossima tornata elettorale del 20 e 21 settembre.

    Conosciamo da tempo le qualità professionali, scientifiche e umane del dott. Giorgio Nordo e siamo certi che la sua presenza all’interno del consiglio comunale potrà costituire un valore aggiunto per una nuova fase di crescita e sviluppo della città.
    Nordo, ricercatore e docente universitario presso il Dipartimento di Matematica, Informatica, Fisica e Scienze della Terra dell’Università degli Studi di Messina dove insegna Modelli e Metodi Computazionali per la Geometria, vanta un curriculum di tutto rispetto (è autore di oltre 40 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, fa parte di diversi comitati scientifici e di redazione, collabora con colleghi matematici di ogni parte del mondo ed è stato visiting researcher in Spagna, Russia e Stati Uniti) ed è da sempre attivo nel mondo dell’associazionismo e della formazione. L’associazione Calabria Formazione, di cui è stato cofondatore, da anni, organizza e propone sul territorio corsi specialistici, seminari e workshop di divulgazione tecnico/scientifica erogati con la formula della formazione solidale, cioè senza alcun costo per gli utenti e collabora con numerosi soggetti pubblici e privati per la realizzazione di progetti ICT di pubblica utilità basati su tecnologie Open Source.
    Annunciando pubblicamente la sua candidatura, il dott. Nordo ha affermato di volersi impegnare nei settori della formazione, dei servizi sociali e della scuola primaria ed avendo condiviso con lui un percorso fondato sull’amore per la nostra città oltre che sulla supremazia dell’etica rispetto al misero tornaconto personale –che, di recente, ha invece tristemente caratterizzato alcune figure marginali della scorsa amministrazione – crediamo fortemente che sue le doti scientifiche, comunicative e umane nonché il suo spirito critico e l’approccio razionale alla risoluzione di problemi complessi possano essere utilmente messe a disposizione del Consiglio Comunale di Reggio Calabria e di tutta la cittadinanza.