• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – Tonnara di Palmi restituita alla libera fruizione area demaniale di 500 MQ

    Reggio Calabria – Tonnara di Palmi restituita alla libera fruizione area demaniale di 500 MQ

    Nel corso di una operazione eseguita nei giorni scorsi da personale della Capitaneria di porto di Gioia Tauro e dalla dipendente Delegazione di spiaggia di Palmi, finalizzata al controllo del litorale antistante il lungomare della località Tonnara di Palmi, è stata accertata l’abusiva occupazione di circa 500 metri quadrati di suolo demaniale marittimo mediante l’installazione di attrezzature asservite alla balneazione.

    In occasione della suddetta attività di verifica, eseguita già alle prime luci dell’alba, i militari operanti hanno accertato che il responsabile dell’abusiva occupazione aveva installato su un tratto di spiaggia libera, senza averne titolo, circa trenta ombrelloni e altrettanti lettini, che venivano poi noleggiati all’utenza dietro il pagamento di un corrispettivo. Dopo aver accertato l’assenza di qualsiasi titolo autorizzativo legittimante l’occupazione di suolo demaniale marittimo, si è proceduto dunque a deferire il responsabile all’Autorità Giudiziaria e a porre sotto sequestro l’attrezzatura indebitamente posizionata sul litorale, sgomberando l’area e restituendo di fatto la stessa alla pubblica fruizione.
    L’operazione compiuta si inserisce nella quotidiana attività della Capitaneria di porto di Gioia Tauro finalizzata al controllo del territorio di giurisdizione e, in particolare, alla prevenzione e repressione delle violazioni in materia di tutela del demanio marittimo, in attuazione delle proprie competenze e prerogative istituzionali e ai fini della corretta fruizione delle aree demaniali da parte della collettività, specialmente nel culmine della stagione balneare in corso.