• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Il Meetup M5S di Polistena denuncia le condizioni di incuria del territorio comunale

    Reggio Calabria – Il Meetup M5S di Polistena denuncia le condizioni di incuria del territorio comunale

    “Da tempo il verde pubblico di Polistena soffre una situazione di precarietà e disordine, in balia di una crescita delle piante raramente sotto controllo. Le condizioni di incuria in cui versano gli alberi nel territorio comunale portano a volte a situazioni estreme come quella accaduta pochi giorni fa in Villa Italia con la caduta di un grosso ramo che solo per provvidenziale fatalità non ha ferito nessuno” – scrive il Meetup M5s “libertà e partecipazione” Polistena.

    “Il meetup di Polistena ha più volte denunciato negli anni scorsi lo stato di incuria del verde pubblico e sottolineato varie volte i pericoli conseguenti alla non professionale e per niente puntuale gestione dello stesso. Ricordiamo che il regolamento comunale di tutela del verde pubblico recita:
    art 3 ”L’amministrazione comunale garantisce la manutenzione del verde pubblico, con lo scopo di migliorarne la funzione estetica, ricreativa, paesaggistica, ed ambientale”.
    Art 4 ”L’amministrazione ha fra le sue prerogative il dovere di garantire la sicurezza pubblica da pericoli da cedimento di alberi o di parti di esso. Pertanto è suo peculiare compito preservare l’efficienza e la stabilità delle alberature stesse”.
    Dopo questa premessa vorremmo domandare al sindaco e agli uffici competenti:
    Ad oggi, è stato adottato un piano di gestione e monitoraggio del verde pubblico che preveda opportuni piani di potatura e di trattamento fitosanitario , al fine di tutelare non solo la salute degli alberi ma anche l’incolumità pubblica?
    Riteniamo di no in quanto è, evidententemente, NON ATTUATO!
    Si intende, dunque, porre rimedio, con indifferibile efficacia e adeguatezza, a tutte queste annose e critiche emergenze?
    In attesa dell’ennesima…risposta”.