• Home / Primo piano / Sbarco a Roccella – Negativi i tamponi dei volontari della Protezione Civile

    Sbarco a Roccella – Negativi i tamponi dei volontari della Protezione Civile

    Il Comune di Roccella Jonica, con riferimento allo sbarco di cittadini stranieri di nazionalità pachistana, avvenuto nella tarda serata del 10 luglio 2020, comunica che anche la giornata odierna, 20 luglio 2020, è trascorsa serenamente.

    I 20 minori hanno trascorso la giornata in regime di quarantena obbligatoria presso i locali dell’Hotel Miramare di Roccella Jonica, sotto l’attento controllo di Polizia e Carabinieri.

    In mattinata i minori sono stati sottoposti a visita di controllo da parte dell’autorità sanitaria regionale e anche tale ultimo controllo ha confermato che essi non presentano alcun sintomo di malattia derivante dal COVID – 19. Inoltre, tutti gli ospiti sono stati sottoposti nuovamente a tampone per la ricerca della presenza del virus.

    Oggi si è anche avuto notizia dei risultati dei tamponi effettuati dai volontari della Protezione Civile che avevano operato nella notte dello sbarco.  L’esito negativo degli esami effettuati riempie di gioia  la nostra comunità.

    A nome di tutti i Roccellesi vogliamo ringraziare i tre volontari e tutti gli operatori dell’Associazione di Protezione Civile “Aniello Ursino” per la disponibilità al servizio sempre dimostrata in occasione degli sbarchi di migranti a Roccella.

     

    Il Sindaco

    Dott. Vittorio Zito