• Home / CALABRIA / Sbarchi in Calabria, Siclari (Fi): “Il Governo li blocchi o intervengano le Regioni”

    Sbarchi in Calabria, Siclari (Fi): “Il Governo li blocchi o intervengano le Regioni”

    “Il governo blocchi gli sbarchi o lo facciano le regioni autonomamente”.
    Il senatore forzista Marco SICLARI non ha dubbi: “Non abbiamo strutture adeguate per garantire ne una quarantena idonea, ne un’assistenza sanitaria efficace a centinaia o migliaia di immigrati che giungono e possono continuare a giungere in questi giorni nel nostro Paese. Per essere chiari, affinché sia idonea e sicura la quarantena, eliminando il rischio che possano evadere dai centri di assistenza, gli immigrati che arrivano in Italia con i gommoni o con le navi (cariche di persone) devono stare dai 30 ai 60giorni in quarantena in caso di presenza di un positivo Covid19 nell’imbarcazione. Da diversi stati dell’Africa (es. Libia, Egitto) possono arrivare centinaia di persone affette da Covid. Così come abbiamo bloccato ingressi la aerea dal Brasile e da altri paesi, è necessario bloccare gli sbarchi in Calabria e Sicilia prima che sia troppo tardi. Non possiamo RISCHIARE altro lockdown”, ha concluso il senatore azzurro.