• Home / Primo piano / Reggio Calabria – Minacce a casa del giudice Tommasina Cotroneo

    Reggio Calabria – Minacce a casa del giudice Tommasina Cotroneo

    Minacce al giudice Tommasina Cotroneo, capo della sezione Gip-Gup di Reggio Calabria. Un proiettile di fucile già esploso è stato trovato nell’androne del palazzo in cui abita il magistrato.

    Ad accorgersene sono stati gli uomini della scorta che hanno lanciato subito l’allarme mentre il magistrato si trovava nella sua abitazione. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra mobile di Reggio Calabria e gli esperti della Scientifica che hanno eseguito i rilievi nel tentativo di trovare qualche elemento che possa essere utile alle indagini.