• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria, Antonio Salines in “cattivi e cattivissimi” nel teatro shakespeariano di Luigi Lunari

    Reggio Calabria, Antonio Salines in “cattivi e cattivissimi” nel teatro shakespeariano di Luigi Lunari

    Nella bellissima Piazza Castello di Reggio Calabria il Teatro Belli di Roma porterà il 4 agosto 2020, grazie al sostegno della Città Metropolitana di Reggio Calabria, all’interno dell’Estate Reggina 2020, un intenso spettacolo adatto ad un pubblico di tutte le età: CATTIVI E CATTIVISSIMI NEL TEATRO SHAKESPEARIANO, di Luigi Lunari, diretto e interpretato da Antonio Salines, per l’indimenticabile evento: Le Grandi Notti del Teatro.

    Con i Cattivi di Shakespeare Piazza Castello si tingerà di rosso: i protagonisti “cattivi e cattivissimi” prenderanno vita in scena, grazie al talento e alla bravura di Antonio Salines, Maschera D’Oro come Miglior Attore Protagonista del 2019 con la sua interpretazione di Aspettando Godot di Samuel Beckett.

     

    4 agosto 2020, h.21.00 – Piazza Castello – Reggio Calabria

    Antonio Salines in

    CATTIVI E CATTIVISSIMI NEL TEATRO SHAKESPEARIANO

    di Luigi Lunari

     

    Per una sera, saranno i personaggi di Shakespeare i protagonisti “cattivi e cattivissimi” che prenderanno vita in scena.

    A dare voce a questa galleria – ideata da Luigi Lunari, che ha anche curato i testi di raccordo e presentazione tra un monologo e l’altro – sarà un grande attore che il pubblico ben conosce: Antonio Salines, vincitore nel 2019 del prestigioso Premio Le Maschere del Teatro Italiano.

    I cattivi in Shakespeare: non solo quelli classici, quali il deforme e sanguinario Riccardo III, il traditore Macbeth e la sua consorte o Enrico V ma anche i cattivi oltre ogni limite come il malvagio Aron del Tito Andronico, e quelli che si rivelano nefasti per parenti ed amici, quale ad esempio Amleto che con la sua onesta passione causa la morte di tutti coloro che lo attorniano.

    Antonio Salines è bravissimo nel passare da un personaggio all’altro, trovando la chiave di ciascuno attraverso una recitazione essenziale e incisiva.

    Una galleria di ritratti rivisti con l’occhio moderno di Luigi Lunari, scomparso lo scorso agosto e a cui vogliamo rendere omaggio, che ne ha curato con sapienza la traduzione e l’adattamento.

     

    Orario spettacolo: ore 21.00

    Luogo: Piazza Castello, Reggio Calabria

    Ingresso libero