• Home / CITTA / Reggio Calabria / “Rimpiango i tempi delle Circoscrizioni”

    “Rimpiango i tempi delle Circoscrizioni”

    Riceviamo e pubblichiamo – Buongiorno, sono un cittadino reggino vivente all’ estero e tramite le varie testate giornalistiche mi tengo aggiornato sulla mia amata Reggio, in questo si vive una situazione catastrofica è a rischio pandemia per le malattie che può portare la non raccolta della spazzatura è noto anche con rammarico che la zona Scaccioti viene abbandonata a se stessa ( come se non facesse parte di ARCHI) mentre ad Archi Cep viene parzialmente raccolta.
    Ricevo molte lamentele da parte dei condomini per la perdurante incresciosa situazione che sta portando topi, scarafaggi e quanti altri insetti con rischio serio per le persone con malattie, anziane e bambini. Mio nipote è stato anche morso da una zecca. Invito principalmente a chi di dovere che non si cercano solo voti e basta ma bisogna
    Essere presente sul territorio per quanto grande esso sia. Rimpiango i tempi delle Circoscrizioni.  Distinti Saluti Francesco Panzera