• Home / In evidenza / Tutti guariti i pazienti Covida Montebello Jonico, il sindaco Falcomatà ringrazia la comunità: “Ha vinto il senso di responsabilità ed il lavoro di squadra tra istituzioni”

    Tutti guariti i pazienti Covida Montebello Jonico, il sindaco Falcomatà ringrazia la comunità: “Ha vinto il senso di responsabilità ed il lavoro di squadra tra istituzioni”

    “Un altro piccolo grande passo in avanti verso la normalità. Zero contagiati a Montebello Jonico. Tutti guariti i pazienti che nei mesi scorsi erano risultati positivi al Coronavirus. Il Comune che, nel nostro comprensorio metropolitano, probabilmente ha sofferto più di tutti l’emergenza sanitaria, torna finalmente a guardare con più fiducia e serenità alla nuova fase che si è aperta. E questo lo si deve principalmente alla capacità e alla pazienza dei cittadini di quell’area, che hanno rispettato in maniera esemplare le misure di contenimento disposte sotto la guida attenta e capace del sindaco Ugo Suraci che, anche di fronte al fatto di essersi lui stesso ammalato, è rimasto sempre in prima linea insieme alla sua squadra, combattendo una battaglia che finalmente Montebello sta portando a vincendo”. E’ quanto dichiara in una nota il sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà commentando la notizia, diffusa dal sindaco Ugo Suraci, della guarigione di tutti i contagiati Covid nel comune di Montebello Jonico.

     

    “Ricordo l’enorme criticità che ha interessato quel territorio nel mese di marzo. Montebello è stato il primo focolaio nel comprensorio metropolitano e probabilmente anche quello più colpito, pagando il prezzo della pandemia con la morte di due persone e tante famiglie messe in difficoltà per via dei contagi”.

     

    “E’ stato solo grazie ad un meticoloso lavoro di squadra, ma soprattutto al senso di responsabilità e alla pazienza dei cittadini di Montebello, che oggi siamo nelle condizioni di guardare all’emergenza da una prospettiva di maggiore tranquillità. Naturalmente non è ancora il momento di abbassare la guardia, ma le buone notizie che giungono dal Comune jonico e dalle sue frazioni, tra i luoghi simbolo di questi difficili mesi che abbiamo attraversato, ci lasciano ben sperare per l’immediato futuro dell’intero territorio metropolitano”.