• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Arresti infermieri, Gom specifica: “Trattasi di soggetti dipendenti Asp”

    Reggio Calabria – Arresti infermieri, Gom specifica: “Trattasi di soggetti dipendenti Asp”

    In merito alla spiacevole vicenda dell’arresto dei due infermieri del reparto di Psichiatrica che, secondo le indagini portate avanti dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, sono ritenuti responsabili di omicidio preterintenzionale aggravato, la Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria chiarisce quanto segue.

    Sebbene, per obblighi di legge, i Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura debbano essere allocati in Ospedale, questi dipendono direttamente dal Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria.

    Pertanto, nonostante la vicenda trascenda i confini di appartenenza e ferisca tutti in quanto esseri umani e cittadini, al fine di tutelare l’immagine del G.O.M. di Reggio Calabria si richiede alla stampa locale di voler rettificare i titoli ed i contenuti degli articoli odierni riferiti al caso.