• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria, MAP: “Per l’emergenza economica dovuta al COVID-19 il Sindaco può fare molto”

    Reggio Calabria, MAP: “Per l’emergenza economica dovuta al COVID-19 il Sindaco può fare molto”

    Di seguito la nota diffusa dal Direttivo del Movimento Autonomo Popolare -M.A.P – Il COVIS-19 indubbiamente ha creato scompiglio sociale e lutti. Oltre che mettere in grandi difficoltà la sanità di molte Regioni e, se la Calabria non è stata colpita in maniera devastante dall’epidemia, lo dobbiamo a qualche fatto al momento a noi sconosciuto, che ci ha preservato dal contagio massivo. E se, da una parte i casi d’infezione si sono mantenuti sotto la soglia di una banalissima, influenza stagionale, l’altra faccia della medaglia è inquietante; a dir poco più drammatica della stessa epidemia che, al Nord d’Italia non è stata così benigna come al Sud.

    Gli effetti sull’economia sono catastrofici su tutto il territorio nazionale, e se il Sud non ha subito lutti da COVID-19, è impensabile e irragionevole che li debba subire a seguito della crisi economica che tocca quasi tutti i settori, ad eccezione della catena alimentare.

    Adesso bisogna pensare a ripartire nel migliore dei modi, ma per farlo serve la collaborazione e il contributo delle Amministrazioni Pubbliche, a iniziare dal Comune, il quale può essere, se lo vuole, determinante nella ripresa economica delle attività commerciali del territorio.

    Bisogna mettere in atto strategie razionali che risolvano sia il problema delle prescrizioni di natura sanitaria, cioè, del distanziamento sociale e degli accorgimenti igienici anticontagio, sia le modalità di ripresa delle attività commerciali che nel nostro Comune sono la primaria fonte di reddito.

    Se l’Amministrazione Comunale, nella persona del sindaco Giuseppe Falcomatà, si rende disponibile al confronto con le varie Categorie di settore e, altrettanto disponibile a mettere in campo tutte le misure che un Ente locale può adottare per dare un aiuto concreto ai commercianti e alle imprese; in ogni caso a tutte le partite IVA attualmente sull’orlo del fallimento. Si può iniziare un percorso strategico di ripresa che, garantisca dal punto di vista economico, almeno il minimo indispensabile per evitare la chiusura definitiva.

    Il Direttivo del MAP è disponibile al confronto e soprattutto ai suggerimenti utili per mettere in atto tutte le possibili iniziative, volte a dare un contributo considerevole a tutte le categorie imprenditoriali del territorio.  Il MAP ha tante idee da mettere in atto, che non comportano per l’Amministrazione Comunale nessun onere, ma che possono dare un grande supporto alle imprese, al fine di ridurre al minimo gli effetti della crisi economica post COVID-19.