• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria, i consiglieri comunali di opposizione: “Falcomatà dia il San Giorgio d’Oro al GOM”

    Reggio Calabria, i consiglieri comunali di opposizione: “Falcomatà dia il San Giorgio d’Oro al GOM”

    “Domani vivremo un giorno di San Giorgio molto particolare a causa della pandemia di Coronavirus che ci impedirà di celebrare il nostro santo patrono come consuetudine. Ma l’idea lanciata da StrettoWeb, che propone la consegna da parte del Sindaco del San Giorgio d’Oro al GOM – Grande Ospedale Metropolitano – per l’impegno profuso nella lotta al Coronavirus, è illuminante e può trasformare un momento difficile in un orgoglio ritrovato, una città che si stringe intorno a quella che si è dimostrata una vera e propria eccellenza”.

    Lo affermano, in una nota, i consiglieri comunali del Centro/Destra a Palazzo San Giorgio, Mary Caracciolo, Lucio Dattola, Pasquale Imbalzano, Antonio Pizzimenti, Luigi Dattola, Massimo Ripepi, Demetrio Marino, Antonino Maiolino, Giuseppe D’Ascoli, Antonino Matalone.
    “Mentre la tanto osannata sanità settentrionale abbiamo visto tutti con i nostri occhi come ha subito l’onda della pandemia, noi al Sud e in modo particolare in Calabria e a Reggio siamo riusciti a organizzarci meglio, nonostante l’inspiegabile stillicidio a cui ogni sera su molte trasmissioni televisive la nostra sanità è stata esposta per l’ennesima volta, mentre al Nord la gente moriva in corsia e gli operatori sanitari si contagiavano a causa delle inefficienze di un sistema fatto d’immagine. Al contrario nel nostro Sud la sanità si è saputa organizzare non solo nelle sue grandi eccellenze, ma in tutti i poli ospedalieri di provincia che hanno intrapreso prontamente ogni misura necessaria ad evitare il contagio e curare i pazienti positivi”.

    “In questo contesto – proseguono i consiglieri – il Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria ha brillato in modo particolare, e tutta la città ne è orgogliosa. Ci auguriamo che davvero domani il Sindaco Falcomatà possa ascoltare il cuore pulsante della città e recarsi in Ospedale incontrando medici, infermieri e operatori sanitari consegnandogli il San Giorgio d’Oro: mai sarebbe così condiviso da tutta la cittadinanza”.

    Forza Italia: Mary Caracciolo (capogruppo), Lucio Dattola, Pasquale Imbalzano,

    Fratelli d’Italia: Antonio Pizzimenti (capogruppo), Luigi Dattola, Massimo Ripepi, Demetrio Marino,

    Gruppo Misto: Antonino Maiolino (capogruppo), Giuseppe D’Ascoli, Antonino Matalone