• Home / CITTA / Reggio Calabria / Graziano Di Natale (IRIC) “Azioni legali contro Feltri che dovrebbe dimettersi da direttore”

    Graziano Di Natale (IRIC) “Azioni legali contro Feltri che dovrebbe dimettersi da direttore”

    “Credo che Vittorio Feltri debba dimettersi dal suo incarico di direttore di una testata giornalistica nazionale e invito il Presidente della Regione Calabria e il Consiglio Regionale ad intraprendere azioni legali nei suoi confronti per le dichiarazioni rilasciate contro il Sud”. E’ quanto afferma il consigliere Graziano Di Natale (IoRestoInCalabria), Segretario-questore dell’Assemblea regionale, aggiungendo: ”Rimango attonito e senza parole di fronte alle dichiarazioni rilasciate da Feltri durante la trasmissione televisiva ‘Fuori dal coro’. Dopo gli editoriali pubblicati su ‘Libero’ nei quali intimava il Mezzogiorno a darsi ‘una regolata… o farete una brutta fine, per altro meritata’, durante il programma condotto da Mario Giordano, il giornalista si è scagliato di nuovo contro i meridionali, definendoli ‘inferiori’ “.

    “Non è la prima volta – argomenta in una nota l’esponente politico – che il signor Feltri offende la gente del Sud alimentando toni razzisti e denigratori, ma questa volta l’attacco si presenta ancora più vergognoso poiché avviene nel momento più delicato della storia del nostro Paese, un momento in cui la concordia, la solidarietà e la fratellanza dovrebbero regnare per riuscire a superare questa emergenza che sta mettendo alle corde milioni di persone”.

    “L’Italia – conclude Di Natale – caro direttore Feltri, è una Repubblica unica e indivisibile (art. 5 della nostra Carta costituzionale) fondata sul principio di uguaglianza e pari dignità sociale. Non esistono regioni di serie A o di serie B, settentrionali o meridionali, bensì onesti Italiani che giorno dopo giorno cercano di andare avanti tra le mille difficoltà della vita”.