• Home / CALABRIA / Falcomatà: “Serve sostegno concreto alle imprese, subito sospensione delle scadenze fiscali e accesso al credito agevolato”

    Falcomatà: “Serve sostegno concreto alle imprese, subito sospensione delle scadenze fiscali e accesso al credito agevolato”

    “Un sostegno concreto alle imprese messe in ginocchio dalla crisi economica derivata dall’emergenza sanitaria del Covid19. È fondamentale che già a partire dal prossimo Decreto il Governo preveda degli aiuti economici alle categorie che più delle altre hanno subito gli effetti nefasti di questa crisi”. È quanto dichiara il sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà.

    “Abbiamo apprezzato la misura emergenziale messa in campo dal Governo che prevede il sostegno alle famiglie in difficoltà per l’acquisto dei beni di prima necessità. Ma adesso è necessario fare di più, da subito. Altrimenti la fetta di popolazione in difficoltà economiche rischia di allargarsi in maniera determinante, dispiegando un tessuto economico già fortemente provato da questa crisi”.

    “Accolgo quindi l’appello lanciato da alcuni imprenditori reggini del settore alimentare e della ristorazione – ha aggiunto il sindaco – che ringrazio per il senso di responsabilità con il quale stanno affrontando questo difficile momento. Condivido la necessità di una copertura sostanziosa da parte del Governo, che possa garantire al tessuto imprenditoriale, soprattutto alle piccole e medie imprese che sono il motore portante del made in Italy, la sospensione delle imposte ed un accesso al credito semplificato per prestiti a lunga scadenza e senza interessi. Ora più che mai è necessario immettere carburante nell’economia nazionale. La macchina ha rallentato, come è giusto che fosse per garantire la salute di tutti, ma il motore non deve spegnersi, altrimenti il post crisi sarà ancora più complicato”.