• Home / CITTA / Reggio Calabria / Artigianato: bilancio Regione Calabria incrementa fondo previsto da legge regionale

    Artigianato: bilancio Regione Calabria incrementa fondo previsto da legge regionale

    Il Consiglio regionale ha approvato, su proposta del gruppo di Fratelli d’Italia, un emendamento alla legge di bilancio che incrementa di 40 mila euro lo stanziamento previsto dalla legge regionale sull’artigianato (L.R. 5/2018) per i contributi alle associazioni di categoria come Confartigianato, Cna, Casartigiani.

    Il contributo, che per l’anno 2019 ammontava a 140 mila euro, per il 2020 era stato ridotto a 90 mila euro: una diminuzione del 36 per cento che va ben oltre la soglia del 10 per cento dei tagli lineari. I consiglieri di Fratelli d’Italia Filippo Pietropaolo (capogruppo),  Luca Morrone, Giuseppe Neri e Raffaele Sainato, hanno infatti spiegato che le associazioni di categoria dell’artigianato fungono anche da sportello per conto della Regione per l’istruttoria e la presentazione delle domande di agevolazioni da parte degli artigiani sul fondo di incentivi ad essi dedicato. Un’attività che, proprio in virtù del contributo previsto dalla legge regionale, non comporta oneri per la Regione e per Fincalabra, a cui le domande vengono trasmesse. L’approvazione dell’emendamento proposto da Fratelli d’Italia ha quindi consentito di portare il contributo complessivo a 130 mila euro, perché in questa fase drammatica legata all’emergenza coronavirus, alle normali attività delle associazioni si aggiungono gli sforzi straordinari di assistenza alle imprese.