• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – Estensione validità concessioni demaniali. La Giunta vara gli indirizzi

    Reggio Calabria – Estensione validità concessioni demaniali. La Giunta vara gli indirizzi

    La Giunta Comunale guidata dal Sindaco Falcomatà, su proposta dell’Assessore all’Urbanistica Arch. Mariangela Cama, ha varato all’unanimità, le direttive operative sul tema dell’estensione della validità delle concessioni demaniali.

    Si tratta di una delibera di indirizzo emanata nelle moredella revisione e del riordino della materia in conformità ai principi europei, in armonia con le norme comunitarie, nazionali e regionali di riferimento e le recenti pronunce giurisprudenziali emanate.

    Il provvedimento dell’esecutivo comunale tiene conto inoltre delle circolari esplicative regionali ed in particolare dell’ultima, dello scorso ottobre, che recepiva le fortissime preoccupazioni manifestate dalla categoria degli operatori di settore sulla possibilità di accesso all’istituto delle concessioni demaniali.

    Il Dipartimento regionale chiariva in quella occasione che le criticità rilevate –  inerenti la proroga per un periodo di 15 anni delle concessioni demaniali marittime ad uso turistico-ricreativo -non escludono l’estensione della durata della concessione, bensì implicano che il rilascio del relativo titolo non possa avvenire“automaticamente”.

    In conformità con tale principio, l’indirizzo sposato dalla giunta comunale ravvede la necessità di avviare, in ogni caso, il procedimento formale di estensione ex lege della concessione demaniale mediante l’acquisizione, l’accertamento e l’espletamento di elementi istruttorida parte dell’Ufficio comunale competente, tali da assicurare in ogni caso una procedura pubblica, trasparente e concorrenziale.

    “Le puntuali indicazioni fornite dall’esecutivo comunale, finalizzate a consentire la concreta attuazione ed operatività delle disposizioni concernenti la proroga delle concessioni demaniali stabilita nella Legge Finanziaria 2019 (L. n. 145 del 30.12.2018) – dichiara l’assessore all’urbanistica Mariangela Cama – sono la chiara prova dell’attenzione posta nei confronti degli operatori del settore ed alle situazioni giuridiche in atto”.

    “Obiettivo dell’amministrazione – prosegue l’arch.  Cama – è assicurare al meglio la gestione del bene demaniale marittimo per la prossima stagione turistica, affinchè non si incorra in dubbi interpretativi, con il rischio di penalizzare chi vuole investire e contribuire allo sviluppo del turismo nella propria terra.”

    Conclude l’assessore Cama:

    “Il passo successivo dell’Amministrazione comunale sarà l’approvazione della Variante Generale al Piano di Spiaggia, in corso di definizione, che assicurerà una gestione razionale delle aree demaniali marittime attraverso specifiche misure di regolamentazione degli insediamenti turistici, sportivi e produttivi sulle spiagge, salvaguardando, sempre, il carattere identitario della nostra splendida costa reggina”.