• Home / CITTA / Reggio Calabria / Ma alcuni scavi in pieno centro storico sono attività essenziale?

    Ma alcuni scavi in pieno centro storico sono attività essenziale?

    Riceviamo e pubblichiamo

    Gentile direttore,

    le scrivo per segnalare una problematica piuttosto seria riguardante il centro di Reggio. Vengo subito al punto: in una fase così tragica e delicata per la nostra comunità, ciascuno di noi è chiamato a sacrifici, ma alcuni, francamente mi paiono gratuiti.

    Mi riferisco, ad esempio, alla prosecuzione dei lavori per la posa della fibra che, dove abito io, in via Spanò (dunque in pieno centro) e in tutta la città proseguono.

    Sottolineo che essendo obbligati a stare in casa tutto il giorno, il rumore diventa insopportabile e anche le misure igieniche adottate da chi lavora non paiono delle più rassicuranti.

    Mi chiedo, in definitiva, se in questo momento la posa della fibra possa a giusta ragione essere ritenuta come un’attività essenziale e che, dunque, non possa essere sospesa.

    Confido nella sensibilità delle autorità preposte

    Saluti

    Lettera firmata