• Home / Primo piano / Giunta Senato avvia iter su richiesta arresto senatore Siclari

    Giunta Senato avvia iter su richiesta arresto senatore Siclari

    Al via la Giunta delle immunita’ del Senato sul caso della richiesta di autorizzazione a procedere per l’arresto del senatore di Forza Italia Marco Siclari, coinvolto nell’operazione Eyphemos contro la ‘Ndrangheta, coordinata dalla Dda di Reggio Calabria e riguardante la cosca Alvaro di Sinopoli, in provincia di Reggio Calabria.

    Siclari e’ accusato di scambio elettorale politico-mafioso. Nella riunione della Giunta ci sara’ la relazione introduttiva del relatore, il leghista Francesco Urraro, e poi verra’ indicato il termine entro il quale Siclari potra’ presentare una memoria scritta o se preferisce essere ascoltato dalla Giunta. Secondo gli inquirenti calabresi, il senatore avrebbe incontrato Domenico Laurendi, esponente della cosca e accettato la promessa di procurare voti da parte di Laurendi, in cambio di soddisfare gli interessi dell’associazione mafiosa. Entro il 23 marzo potra’ mandare una memoria scritta, o se preferisce, farsi sentire personalmente in audizione, il senatore di Forza Italia Marco Siclari.