• Home / CALABRIA / Gateway a Gioia Tauro, Mangialavori: «Calabria cambia passo»

    Gateway a Gioia Tauro, Mangialavori: «Calabria cambia passo»

    «In sole due settimane di governo, Jole Santelli è riuscita a realizzare un obiettivo atteso da venti anni, il completamento del gateway ferroviario. Se il buongiorno si vede dal mattino, vuol dire che per la Calabria è davvero iniziata una fase luminosa della sua storia». Ad affermarlo è il senatore Giuseppe Mangialavori.


    «In molti – continua il parlamentare – avevano criticato la volontà della presidente calabrese di passare diversi giorni della settimana a Roma, in modo da rafforzare le interlocuzioni della Regione Calabria con i ministeri. Invece, a meno di un mese dal suo insediamento, e grazie al lavoro con il viceministro delle Infrastrutture e i vertici di Rfi, Santelli è riuscita a superare un blocco durato vent’anni e a creare le condizioni per gli investimenti a favore del gateway».
    «È del tutto evidente – conclude Mangialavori – che, con Santelli in cabina di regia e con un centrodestra unito al suo fianco, la Calabria si appresta a cambiare definitivamente passo».