• Home / CALABRIA / Falcomatà in sopralluogo a Ospedale Melito: “Aumentare numero tamponi su Reggio”

    Falcomatà in sopralluogo a Ospedale Melito: “Aumentare numero tamponi su Reggio”

    Stamattina il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà si è recato presso l’ospedale “Tiberio Evoli” di Melito Porto Salvo, perchè sono arrivati i dieci lettini elettrici destinati al reparto Covid-19. Nel corso del sopralluogo, Falcomatà ed il vicesindaco Riccardo mMuro, si sono soffermati col personale sanitario per recepire informazioni utili a sostenere ulteriormente il grande lavoro messo in campo da medici, infermieri ed operatori sociosanitari in questi giorni di assoluta emergenza.

    “Ribadisco la richiesta di aumentare il numero di tamponi ai cittadini di Reggio Calabria, ha dichiarato il sindaco Falcomatà. Aumentarli a partire da quelle che sono le persone esposte che sono proprio i medici, gli infermieri, tutto il personale sanitario, gli agenti di Polizia, i dipendenti dei supermercati, i lavoratori del comparto della raccolta dei rifiuti, sono tutte quelle persone presenti sul campo e naturalmente sono più esposte ai rischi e poi estenderlo gradualmente a tutti coloro che ne hanno bisogno. Serve a loro, serve a noi, serve alla città per avere un quadro di come si sta diffondendo il contagio. Non si può aspettare oltre.”

    Stamattina mi sono recato all’ospedale di Melito perché sono arrivati i primi macchinari elettromedicali per gli ospedali della nostra città metropolitana. Ecco quali.

    Pubblicato da Giuseppe Falcomatà su Giovedì 26 marzo 2020