• Home / CITTA / Reggio Calabria / Aeroporto, Minasi: “Reggio Calabria non può e non deve rimanere isolata”

    Aeroporto, Minasi: “Reggio Calabria non può e non deve rimanere isolata”

    “Apprendo da una dichiarazione che il sindaco Falcomatà ha appena rilasciato, che il piano Enac di limitazione aerea lascia operativo solo l’aeroporto di Lamezia Terme. Non è minimamente accettabile. Reggio non può e non deve rimanere isolata (ed anche Messina di fatto!), a maggior ragione in un momento di emergenza sanitaria globale. La grave situazione inerente le misure di contenimento del Coronavirus non possono rappresentare un motivo valido per ridurre a cattedrale nel deserto il ‘Tito Minniti’.

    L’aeroporto non va chiuso. Sono certa che la presidente Jole Santelli e i parlamentari reggini e calabresi sapranno farsi portavoce delle esigenze di una vasta comunità e di ciò che rappresenta questa essenziale infrastruttura, cercando immediatamente una seria interlocuzione con il ministro competente e con l’Enac affinché non avvenga l’irreparabile.

    È necessario, nell’immediato, superare questa decisione, ma non basta. Bisogna programmare seriamente, perché lo scalo cittadino ha tutte le carte in regola per poter servire l’utenza dell’unica Città Metropolitana della Calabria e quella che risiede sull’altra sponda dello Stretto. Quello che sta accadendo deve essere assolutamente evitato! Faccio dunque appello ad una imprescindibile unità d’intenti in questa battaglia vitale per il territorio, senza guardare alle appartenenze politiche!”

    Tilde Minasi