• Home / Primo piano / Rifiuti a Reggio Calabria, Ecopiana fa chiarezza su alcuni fatti: “Adesso basta”

    Rifiuti a Reggio Calabria, Ecopiana fa chiarezza su alcuni fatti: “Adesso basta”

    “Adesso basta. In queste ore circola in rete un filmato riguardante un mezzo della nostra società che per un problema tecnico ha dovuto scaricare MOMENTANEAMENTE a terra la spazzatura (raccolta in Via Ciccarello angolo diramazione Caprai) salvo ricaricarla nel cassone e ripulire l’intera area IN MENO DI DIECI MINUTI. Lo dimostra in maniera inequivocabile questa fotografia.”

    E’ quanto scrive in un post su facebook Ecopiana, la ditta individuata dalla giunta Falcomatà per ripulire la città di Reggio Calabria dalle microdiscariche. “Siamo impegnati in un’attività difficilissima per riportare alla normalità una città con oltre 2600 tonnellate (stimate per difetto) di rifiuti per strada. Avete la più pallida idea di quante siano 2600 tonnellate? Sono l’equivalente del peso di 220 TIR messi l’uno sopra l’altro, compresa la motrice. Stiamo lavorando al massimo delle nostre capacità e con amore per questa Città, perché siamo anche noi calabresi e operiamo con professionalità ma soprattutto col cuore. Per questo non accettiamo che qualcuno (che ne risponderà nelle sedi competenti) giudichi ingiustamente il nostro lavoro e i nostri sforzi. Troviamo sconcertanti queste polemiche, inutili e fini a se stesse, anche perché la zona interessata al video è stata tempestivamente ripulita. Reggio Calabria merita di essere trattata con rispetto. Da noi, che siamo impegnati in questa operazione straordinaria. E dai suoi cittadini, anche da quei (pochi) che forse sperano che le cose vadano sempre male.”