• Home / CITTA / Reggio Calabria / Regione Calabria – Palamara: “Tra due litiganti…il terzo gode”

    Regione Calabria – Palamara: “Tra due litiganti…il terzo gode”

    Di Luigi Palamara – Fratelli d’Italia con Domenico Creazzo e Giuseppe Neri a Reggio Calabria fanno il pieno. E adesso gioco forza si contendono lo scranno di Presidente del Consiglio Regionale della Calabria

    PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA. SCENARI

    Una situazione alquanto imbarazzante. che pone i due in un antagonismo che rischia di escludere entrambi.
    Bisogna saper vincere e ragionare con la mente fredda. La politica è anche questo, specie quando si tratta di occupare ruoli di prestigio. A ben vedere la scelta ovvia sarebbe quella di Domenico Creazzo, il più votato, con oltre ottomila voti. Domenico Creazzo ha un pedigree politico di tutto rispetto. Sindaco da 8 anni di Sant’Eufemia d’Aspromonte, Presidente f.f. del Parco Nazionale d’Aspromonte.
    D’altra parte anche Giuseppe Neri ha una carriera e un curriculum politico di tutto rispetto.

    In questi casi, bisogna far valere i numeri. In politica quelli fanno sempre la differenza. Chi è il più votato ha un marcia in più- Il resto solo ragionamenti validi, ma comunque prescindono da quella che è la competizione per antonomasia. Chi prende più voti occupa la posizione migliore-

    GIUNTA REGIONALE. SCENARI

    Per quanto riguarda gli assessorati questi gli scenari-
    Fermo restando che ad ogni partito della coalizione ne tocca uno a testa, qualche frizione tra Lega e Fratelli d’Italia è in atto.

    I nomi con la probabilità più alta secondo lo scrivente.

    Franco Talarico dell’UDC assessore al Bilancio, esterno
    Fausto Orsomarso di Fratelli d’Italia assessore ai Trasporti, esterno

    Poi in pole position i nomi più gettonati sono quelli di Gianluca Gallo, Pietro Molinaro, Filippo Mancuso, … per le donne potrebbero esserci delle sorprese come tecniche esterne. Non ci resta che attendere.

    Ragionamento finaleLa Presidenza del Consiglio Regionale della Calabria rischia di andare a Filippo Maria PIETROPAOLO di Vibo Valentia …persona molto vicina a Wanda Ferro della serie tra i due litiganti, Creazzo e Neri, il terzo gode …

    PIETROPAOLO un cognome dai due nomi che potrebbe occupare l’unica casella di Presidente del Consiglio Regionale della Calabria a Palazzo Campanella. Ancora una volta se così fosse, i reggini dimostrano di non saper far politica …. e di peccare di egocentrismo a loro discapito. Pazienza. L’importante alla fine è risollevare le sorti della nostra amata terra di Calabria. Reggini, Cosentini, Vibonesi, Crotonesi, Catanzaresi …. tutti fratelli siamo … in questo caso Fratelli d’Italia.