• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria, Marra (M.A.P.): “Al Galileo Galilei non funzionano i riscaldamenti e la palestra è chiusa”

    Reggio Calabria, Marra (M.A.P.): “Al Galileo Galilei non funzionano i riscaldamenti e la palestra è chiusa”

    Continuano i disservizi in una città martoriata quotidianamente da problematiche varie e serie che non sto a ripetere altrimenti partirebbe un pessimismo da cui sarà difficile riprenderci, ma bisogna in ogni caso mettere in evidenza i problemi e cercare di arrivare a delle possibili situazioni, specialmente quando di mezzo ci sono i bambini.

    Dall’ inizio dell’anno scolastico presso l’Istituto Comprensivo Galileo Galilei non funzionano i riscaldamenti quindi nelle giornate più fredde gli alunni sono stati costretti a studiare con i giubbotti e sciarpette addosso, sperando che era una situazione provvisoria. Da quest’anno la storia continua e ancora ad oggi non sono stati attivati, quindi non ci rimane che affidarci alla fortuna visto le belle giornate di questi giorni con temperature miti.

    Oltre al problema del riscaldamento nel caso del Galileo Galilei anche la palestra è chiusa da circa due anni per presunti danni strutturali, quindi tutti gli studenti sono costretti a fare educazione fisica all’aperto con possibili conseguenze di salute visto gli sbalzi di temperatura.

    Ovviamente la fortuna non basta e per questo chiediamo agli organi competenti di risolvere al più presto queste carenze che esistono anche in altre scuole cittadine.

    Reggio Città Metropolitana non merita tutto ciò, non merita di essere tutti i giorni sui quotidiani per i mille problemi che ci sono, dall’emergenza rifiuti passando per la crisi idrica e finendo per le buche killer. Aspetto poi da tanto tempo che il Sindaco ci spieghi meglio la sua definizione di aver portato la “normalità” e la città “a testa alta”, anche perché io nella sua posizione mi sarei dimesso da tanto tempo per una questione di dignità personale.