• Home / CITTA / Reggio Calabria / Monasterace: lo Sportello Antiviolenza condanna quanto accaduto a Locri

    Monasterace: lo Sportello Antiviolenza condanna quanto accaduto a Locri

    Abbiamo appreso con sgomento la notizia che nella notte del 6 gennaio scorso, a Locri (RC) a pochi kilometri da Monasterace, dove pochi mesi fa è sorto lo Sportello Antiviolenza Comunale>> si è consumato il tentativo del compagno, di uccidere una giovane donna, con lui convivente da poco meno di 24 ore! Manifestiamo vicinanza alla donna, fortunatamente sopravvissuta e condanniamo il vile gesto. Di genere si muore! Una frase, questa, che racchiude il senso profondo della triste realtà in cui viviamo, Donne uccise o aggredite  barbaramente da colui che diceva di amarle e di proteggerle. Da qui la necessità delle campagne di sensibilizzazione e di divulgazione contro ogni forma di violenza, di cui lo Sportello Antiviolenza di Monasterace si fa portavoce sul territorio anche in collaborazione e in rete con le Istituzioni, Forze dell’ordine con le altre associazioni. Questo quanto condiviso dalla  Dott.ssa Sandra Marzano e dall’Avv. Jessica Tassone, referenti dello Sportello Antiviolenza del Comune di Monasterace.