• Home / Primo piano / Maria Antonietta Rositani lascia la terapia intensiva, il suo emozionante video: ‘Per la prima volta ho sentito il vento sulla mia pelle’ (VIDEO)

    Maria Antonietta Rositani lascia la terapia intensiva, il suo emozionante video: ‘Per la prima volta ho sentito il vento sulla mia pelle’ (VIDEO)

    Il 12 marzo scorso il suo ex marito ha provato a bruciarla viva a Reggio Calabria.  Da mesi ha saputo lottare contro ciò che il destino gli aveva riservato: le ferite di chi ha rischiato di essere uccisa da chi l’amava.

    Dal suo letto d’ospedale ed attraverso il proprio profilo Facebook ha pubblicato un doppio video che racconta in maniera innegabile quanto le condizioni siano migliorate.

    Dopo tanti giorni passati in terapia intensiva e anche notizie che, nei mesi scorsi, avevano annunciato un peggioramento, si può notare come la quarantaduenne si avvii ad una vita più normale.

    Emozionante il momento in cui racconta di aver sentito per la prima volta l’aria entrare dalla finestra. Racconta di essere stata trasportata nel reparto di Chirurgia Plastica.

    “Per la prima volta  – ha detto – dopo dieci mesi ho sentito il vento che accarezzava la mia pelle. Una sensazione assurda, un qualcosa che non mi ricordavo. Scusate l’emozione. Mi sento molto emozionata.  Volevo condividere questa gioia, quest’emozione e questo nuovo percorso. Con l’augurio di tornare a casa”.

    Ecco i due video:

    Pubblicato da Maria Antonietta Rositani su Venerdì 10 gennaio 2020

    Pubblicato da Maria Antonietta Rositani su Venerdì 10 gennaio 2020