• Home / CITTA / Reggio Calabria / Manifestazione dei Tirocinanti della Giustizia che chiedono risposte a Governo e Regione

    Manifestazione dei Tirocinanti della Giustizia che chiedono risposte a Governo e Regione

    Solidarieta’ ai Tirocinanti della Giustizia il cui progetto formativo verrà a scadere il 31 gennaio 2020 senza possibilità di un’ulteriore proroga o rinnovo.
     E’ altresì conosciuta la situazione dei tirocinanti della giustizia, centinaia di persone che da parecchi anni prestano la propria fattiva collaborazione presso gli Uffici Giudiziari che versano in una grave situazione di carenza di personale destinata ad aumentare con la fine dei tirocini.
    I tirocinanti, con l’attività prestata, hanno contribuito in maniera efficiente al buon andamento dei servizi, sarebbe pertanto auspicabile che l’esperienza fin qui maturata e la professionalità acquisita non andassero perdute recuperandole per la risoluzione delle problematiche relative all’assenza di personale amministrativo, soprattutto con riferimento ai profili di operatore giudiziario ed ausiliario.
    Si invitano pertanto le autorità competenti, il Ministero della Giustizia e la Regione Calabria, ciascuno per la parte di propria competenza, a porre in essere tutti quegli atti propedeutici a recuperare le risorse fin qui investite durante le varie fasi del percorso di formazione dei tirocinanti portando così ad una loro stabilizzazione nel mondo del lavoro.