• Home / CITTA / Reggio Calabria / Grande entusiasmo per il concerto di Capodanno a Reggio Calabria

    Grande entusiasmo per il concerto di Capodanno a Reggio Calabria

    Il Concerto di Capodanno 2020 ha fatto registrare una grande risposta dalla città di Reggio Calabria.

    L’evento, organizzato dal Comune di Reggio Calabria e dalla Città Metropolitana è andato in scena nella mattinata del 1 gennaio al Teatro Comunale “Francesco Cilea”.

    “I cittadini hanno risposto con il cuore e con entusiasmo, partecipando attivamente ad un momento significativo per dare il benvenuto al nuovo anno – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Falcomatà.

    Sia come Amministrazione comunale che come Città Metropolitana, abbiamo deciso di sostenere sin da subito l’evento sposandone le finalità e perseguendo quella sinergia istituzionale che è la chiave per realizzare importanti progetti che hanno una concreta ricaduta positiva in città.

    La duplice finalità dell’evento ha avuto un risultato concreto e positivo.

    Da un lato, lo splendido e inedito concerto di Capodanno, evento che, come già accade in grandi Città d’Italia e d’Europa si è tenuto al mattino, un appuntamento inusuale per i nostri cittadini recepito positivamente grazie alla bravura degli artisti dell’Orchestra e del Coro Lirico del Teatro “Francesco Cilea”.

    La nostra volontà è quella di istituzionalizzare il concerto del primo dell’anno che, accanto a tante altre iniziative cittadine hanno allietato il periodo delle festività.

    Il secondo punto, altrettanto importante, è stata l’efficace raccolta fondi che ha permesso di devolvere l’intero incasso all’Hospice “Via delle Stelle” per contribuire fattivamente nel tenere alta l’attenzione sulla struttura reggina.

    L’auspicio è che l’incasso del concerto al teatro “Cilea” possa riuscire a regalare sollievo ed un sorriso per i giorni a venire a chi vive in condizioni di disagio e sofferenza.

    È decisivo, a mio avviso, continuare a far sentire il grande cuore di Reggio non soltanto in queste occasioni”.

    “Desidero complimentarmi con i protagonisti di un evento importante che ha visto in scena più di 120 artisti tra coro, solisti e orchestra, dal Direttore Artistico Gatto al Direttore d’orchestra Tirotta – ha affermato il consigliere comunale delegato ai grandi eventi, Giovanni Latella.

    L’importante dato da sottolineare è che, gli artisti che sono andati in scena, hanno mosso i primi passi nella nostra città formandosi e  dimostrando giorno dopo giorno il proprio talento sia in ambito nazionale che  internazionale.

    Il concerto, fortemente voluto dall’amministrazione comunale e metropolitana si va a sommare ai numerosi eventi che hanno allietato le festività dei reggini.

    Il concerto dei Boomdabash, promosso dalla Città Metropolitana ha confermato lo straordinario trend di positività e coinvolgimento degli eventi canori promossi dall’amministrazione Falcomatà, ricordando i concerti che, negli ultimi anni, hanno visto protagonisti, ad esempio, artisti del calibro di Carmen Consoli, gli Stadio e Fabrizio Moro.

    Nei giorni che hanno preceduto la fine del 2019, Reggio, inoltre, ha vissuto momenti intensi e partecipati, dai veglioni in piazza, al numero straordinario di cittadini che hanno letteralmente invaso le strade del centro, passando per le tante iniziative correlate, dai mercatini di natale, agli artisti di strada senza dimenticare il consueto e bellissimo “Tuffo di Capodanno”.