• Home / In evidenza / A Reggio Calabria 300 motociclisti in sostegno dell’Hospice

    A Reggio Calabria 300 motociclisti in sostegno dell’Hospice

    Grande successo di partecipazione al motoraduno di solidarietà organizzato stamattina a Reggio Calabria dai 14 Motoclub della Città Metropolitana che si sono riuniti e hanno e lavorato assieme per una buona causa, denominata “Hospice on the Road”,finalizzata a una raccolta fondi da parte dei motociclisti reggini in favore dell’Hospice, un segnale del grande cuore dei motociclisti, che non sono solo amanti dei motori, della velocità, della competizione, ma anche dello stare insieme, condividendo una grande passione improntata a valori di amicizia e attenzione alla comunità, e l’ottimo risultato conseguito oggi fa ben sperare per future iniziative congiunte .

    Il motoraduno itinerante con circa 300 motociclisti, è partito dal Castello Aragonese, ha attraversato come un lungo serpentone festante e perfettamente ordinato tutta la Città e si è concluso a Piazza Duomo, dove c’è stata l’emozionante benedizione dei caschi, con la recita del paternostro “on te road” a cura del nuovo Parroco della Cattedrale, Don Demetrio Sarica,e soprattutto la consegna al dott. Vincenzo Trapani Lombardo, direttore dell’Hospice di un maxi assegno simbolico della solidarietà dei motociclisti, con l’indicazione dei 4.280 euro ricavati della raccolta fondi tra i motociclisti, cui si aggiungono gli altri raccolti nel gazebo in piazza, oltre alla sensibilizzazione di tutta la città sul tema della solidarietà portato avanti dai motociclisti, in genere piuttosto individualisti ma oggi protagonisti di una vera e propria “impresa sociale”, ottimamente riuscita, come sottolineato dal palco dall’assessore Irene Calabrò che ha partecipato alla manifestazione, assieme al Presidente Regionale della Federazione Motociclistica Italiana,Giò Piromalli.

    L’evento, come detto organizzato dai 14 motoclub , Motoclub SG Custom, Motoclub Reggio Calabria, Vespa Club d’ITALIA , Moto Guzzi Club, Motoclub Ruote selvagge Reggio Calabria, Aquile del Sud BOVA, Motoclub REGGIO Bikers Reggio Calabria,Ducati Club Reggio Calabria, Bikers GIOIOSA,Motoclub MAGNA GRECIA, Los Carnales La Familia, Enduro Forever, Fellowship Rotary Reggio Calabria e Motoclub Paolo ROSSI CINA CINQUEFRONDI, si è avvalso del patrocinio del Comune di Reggio Calabria, ed in particolare dell’ufficio turismo e del Comando Polizia Municipale, il cui assessore Nino Zimbalatti ha assicurato il massimo apporto, nonchè della collaborazione delle società Pallacanestro Viola e Reggina Calcio, presenti con gadget e personale di rappresentanza a Piazza Duomo, del Comitato Lavoratori e Fondazione Hospice Via delle Stelle