Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – Accordo di cooperazione internazionale tra l’Università Mediterranea e la Guangzhou University

Reggio Calabria – Accordo di cooperazione internazionale tra l’Università Mediterranea e la Guangzhou University

Mercoledì 11 dicembre nella Sala degli Organi collegiali dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, il rettore Santo Marcello Zimbone e il vicepresidente della Guangzhou University Jiyang Fu hanno siglato un accordo di cooperazione internazionale che consentirà scambi di docenti e studenti tra i due Atenei nonché lo sviluppo di progetti di ricerca e programmi di insegnamento congiunti.

La Guangzhou University, fondata nel 2000 dall’unione di cinque istituti di istruzione superiore, ha sede a Guangzhou, capitale della provincia di Guangdong (Cina). L’accordo di cooperazione tra i due Atenei è stato promosso dalla prof.ssa Alba Sofi, visiting professor presso la Guangzhou University nel maggio 2018. Le prime iniziative che verranno portate avanti nell’ambito del nuovo accordo riguarderanno un programma di dottorato congiunto e la partecipazione a progetti di ricerca co-finanziati della National Natural Science Foundation of China e dall’Unione Europea.

Con la cerimonia per la sigla dell’accordo si è conclusa la visita presso la Mediterranea del prof. Jiyang Fu e di altri quattro delegati della Guangzhou University:

-prof. Zhaoxian Gong, preside della School of Architecture and Urban Planning;

-prof. Jiurong Wu, vicedirettore del Guangzhou University-Tamkang University Joint Research Center for Engineering Structure Disaster Prevention and Control;

-prof. Youqin Huang, Guangzhou University-Tamkang University Joint Research Center for Engineering Structure Disaster Prevention and Control;

-Xiang Chen, membro dell’Ufficio Internazionalizzazione.

 

La visita della delegazione cinese ha avuto inizio lunedì 9 dicembre e ha riguardato la presentazione delle principali attività di ricerca e didattiche dei Dipartimenti dArTe, PAU e DICEAM della Mediterranea e della School of Civil Engineering e della School of Architecture and Urban Planning della Guangzhou University. Tali attività, rese possibili dall’impegno profuso dai docenti dei Dipartimenti DICEAM, dArTe e PAU, hanno suscitato notevole interesse nei membri della delegazione cinese e hanno offerto importanti spunti per la cooperazione tra i due Atenei.