• Home / CITTA / Reggio Calabria / Palmi (RC) – Concerto benefico di capodanno

    Palmi (RC) – Concerto benefico di capodanno

    Nella giornata di ieri a Palazzo San Nicola ha avuto luogo la presentazione ufficiale del concerto benefico di capodanno, organizzato dal Club Rotaract di Palmi con il patrocinio del Comune di Palmi, del distretto Rotaract 2100, del Rotary club e della Capitaneria di Porto di Gioia Tauro. L’intero ricavato dell’esibizione sarà devoluto all’acquisto di un “SeaBin” o cestino del mare, dispositivo in grado di risucchiare al proprio interno i rifiuti e i detriti galleggianti presenti in mare.

     

    La confernza è stata aperta dal sindaco Giuseppe Ranuccio, che dopo aver ringraziato il Rotaract e gli organismi coinvolti, ha dichiarato: «Si tratta di un’iniziativa importante per almeno due motivi. Intanto il pregio artistico e la qualità dell’evento, che avrà luogo in un periodo e in un contesto importante come quello delle festività natalizie. E poi, soprattutto, l’importante finalità che l’iniziativa persegue, tra il sociale e l’ambientale, che oltre alla concretezza dell’installazione del “SeaBin” veicola un messaggio importante, in tempi in cui tutela dell’ambiente assume grande importanza, poiché l’inquinamento è una problematica non procrastinabile. Si comincia con poco, ma è così che si innesca la miccia di un meccanismo virtuoso, coinvolgendo sempre più numerosi soggetti ». L’assessore alla cultura Wladimiro Maisano ha poi evidenziato come l’intera Amministrazione sia compatta nel sostegno a questa tipologia di iniziative, che coniugano la diffusione della cultura e la tutela dell’ambiente.

     

    «Ringrazio il Sindaco e l’Amministrazione Comunale per la loro disponibilità – ha proseguito Ferdinando Perelli, presidente del Rotary Club Palmi – quello dell’acquisto del dispositivo pulisci mare è un progetto che stiamo portando avanti in condivisione con il Rotaract. A questa importante manifestazione si aggiunge poi, un altro progetto che stiamo preparando, sempre nell’ambito della tutela dell’ambiente, in adesione ad un progetto distrettuale. Abbiamo infatti in previsione l’acquisto e la donazione alla Capitaneria di Porto di Gioia Tauro di un drone professionale, da utilizzare per il controllo del territorio costiero e la prevenzione dell’inquinamento.

     

    Le conclusioni sono state poi affidate ad Eleonora Fonte, presidente del Rotaract Palmi: «Ringrazio il Sindaco e l’Amministrazione Comunale per il loro supporto. L’idea da cui nasce l’ambizioso progetto dell’acquisto del “SeaBin” parte dalle direttive distrettuali 2100 Rotaract, con la Rappresentante Distrettuale Rotaract Mariagrazia Ciccone, che ha individuato nell’inquinamento la più grande emergenza del nostro secolo. Presentiamo dunque ufficialmente il concerto benefico di capodanno 2020, il cui costo del biglietto in prevendita sarà di 10 euro e il cui ricavato sarà interamente devoluto all’acquisto del dispositivo di pulizia delle acque. Il concerto sarà diretto gratuitamente dal maestro Giuseppe Stillitano, che ringrazio, e che ha coinvolto l’ensemble d’archi “Progetto Orchestra” del conservatorio di Reggio Calabria e l’ensemble vocale “Mater Jubilaei” del cantiere musicale internazionale di Mileto. Soprano e Maestro del coro sarà Caterina Francese». E ancora: «Sin qui il dispositivo è stato installato solo in Campania, Palmi sarebbe dunque primo il primo comune in Calabria a dotarsene, oltre che il secondo a livello nazionale. Abbiamo ricevuto i complimenti del nostro distretto per un obbiettivo così ambizioso. Ci auguriamo che il concerto vada bene e speriamo di proporne altri in futuro, dando un’offerta culturale importante e di qualità».