• Home / CALABRIA / Maltempo in Calabria, Pedà chiede che venga dichiarato lo stato di calamità naturale

    Maltempo in Calabria, Pedà chiede che venga dichiarato lo stato di calamità naturale

    Il consigliere regionale, Giuseppe Pedà ha scritto una lettera al presidente della Regione, Mario Oliverio e al direttore del Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari, Giacomo Giovinazzo affinché si proceda con urgenza ad attivare le procedure necessarie per la declaratoria dello stato di calamità naturale per molte aree della Calabria, con particolare riferimento a quelle della provincia di Reggio Calabria. In questi giorni – ha dichiarato l’esponente politico – sto ricevendo segnalazioni molto preoccupate da parte di olivicoltori che hanno visto peggiorare, a causa degli straordinari ed eccezionali eventi metereologici degli ultimi giorni, la già precaria situazione del comparto. Occorre nell’immediato delimitare il territorio e provvedere alla stima dei danni al fine di accedere alle provvidenze nazionali previste in materia. Registro purtroppo che, anche questa volta, – aggiunge Pedà– la Regione Calabria appare lontana dalle esigenze del comparto, che meriterebbe invece ben altra attenzione considerato che, unitamente all’agrumicoltura, il settore olivicolo rappresenta un pilastro fondamentale dell’economia agricola calabrese. Non si perda pertanto altro tempo – conclude il consigliere regionale di Forza Italia – e si proceda nel più breve tempo possibile nella direzione di tutelare e difendere gli interessi dei produttori”.