• Home / CITTA / Reggio Calabria / Camera Commercio di Reggio Calabria: la dirigente Coldiretti Patrizia Rodi Morabito eletta vicepresidente

    Camera Commercio di Reggio Calabria: la dirigente Coldiretti Patrizia Rodi Morabito eletta vicepresidente

    La Giunta della Camera di Commercio di Reggio Calabria  ha eletto vicepresidente dell’Ente Camerale Patrizia Rodi Morabito, dirigente Coldiretti e che conduce a Rosarno l’azienda “Tenuta Badia Società Agricola a r.l. composta da donne. “Questo incarico – ha commentato il direttore della Coldiretti di Reggio Calabria Pietro Sirianni -è per la Coldiretti e per il settore agricolo motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Patrizia Rodi Morabito lavorerà a fianco del  Presidente Antonino Tramontana, la Giunta e al Consiglio Camerale per continuare a  fare della Camera di Commercio dello stretto un modello di progettualità del sistema locale, in grado di rilanciare politiche di sviluppo dell’economia del territorio. Internazionalizzazione, credito, sburocratizzazione, valorizzazione della filiera agroalimentare, servizi alle imprese, valorizzazione del patrimonio storico culturale sono queste alcune priorità”. “Rivolgo un ringraziamento particolare al presidente Tramontana  e ai colleghi  – ha dichiarato Rodi Morabito – con i quali siamo chiamati a raccogliere sfide strategiche, privilegiando innovazione e internazionalizzazione, asset principali di crescita della nostra provincia”. “Le imprese reggine devono continuare a riconoscere nella Camera di Commercio  un interlocutore privilegiato per la crescita e – prosegue –  ogni sforzo sarà orientato alla valorizzazione delle risorse del territorio, affrontando da una parte la crisi economica che purtroppo ancora esiste e, dall’altra, sorreggendo le iniziative orientate allo sviluppo per assicurare ricadute positive sul tessuto imprenditoriale e sociale da parte di un ente pubblico moderno che proseguirà nell’opera di valorizzazione del lavoro delle imprese di questa provincia, che in questi anni ha già dato buoni risultati,”.