• Home / CALABRIA / Riace, decaduto sindaco leghista Trifoli: “Sono sconcertato”

    Riace, decaduto sindaco leghista Trifoli: “Sono sconcertato”

    Dichiarazioni sindaco di Riace su sentenza Tribunale di Locri  – Ho appreso da poco la decisione del Tribunale di Locri e resto sconcertato sulle motivazioni. Si vuole precludere il diritto all’ elettorato passivo a chi dopo 20 anni è ancora precario della pubblica amministarazione.

    Un sacrosanto diritto sancito dalla nostra costituzione che viene cancellato con un colpo di spugna senza approfondire attentamente la vicenda tantè che nel dispositivo si specifica che non esistono casi precedenti.

    Spero col cuore che il mio caso faccia giurisprudenza, non per me, ma per le migliaia di colleghi che in tutti questi anni hanno visto negarsi tutti quelli che sono i principi essenziali della nostra Costituzione.

    Un precario a 900 euro al mese e un condannato per gravi reati sono messi sullo stesso piano……..il governo e soprattutto il parlamento devono prendere atto che le regole del diritto in Italia sono quantomeno da rivedere…..

    Ad oggi inoltre è stata negata dalla Prefettura e dal Ministero dell’Interno la possibilità di visionare le carte e soprattutto quello che ad oggi è  “parere fantasma” che dichiara la mia presunta ineleggibilità.