• Home / Primo piano / Reggio Calabria – Sala da ballo rubava energia elettrica, furto da 70.000 euro: deferito il titolare

    Reggio Calabria – Sala da ballo rubava energia elettrica, furto da 70.000 euro: deferito il titolare

    I militari della Stazione di Cataforio, hanno deferito in stato di libertà il titolare di un noto locale “sala da ballo”, ritenuto responsabile di furto aggravato di energia elettrica a seguito di un controllo tecnico effettuato assieme ai verificatori della società Enel.

    Infatti, si legge ina una nota del Comando Provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria, all’interno di una cassetta elettrica è stato trovato un allaccio abusivo alla rete elettrica effettuato mediante un cavo trifase posto sotto traccia per alimentare la struttura adibita ad intrattenimento. Il danno riscontrato dal personale Enel è stato calcolato in un indebito prelievo di energia elettrica stimato in euro 70 mila euro.